Home Page

a new way

Integrare le Medicine per uno Sport Sano

GIORNATE DI STUDIO

TAVOLE ROTONDE

RICERCHE SCIENTIFICHE

PROTOCOLLI MEDICI

Il territorio toscano è da sempre incubatore di eccellenze nel campo della salute e del benessere. Ancora oggi lungo la via Francigena si sviluppano progetti e professionalità, tra cui l’interesse per un approccio olistico alla Salute inteso come attenzione al Benessere quotidiano della persona e non solo come cura delle malattie.

 

Lo Sport significa attività fisica, spesso immersa nella natura e promozione di sani stili di vita sia per coloro che dello sport fanno una professione che per chi professionista non è ma affronta allenamenti e competizioni di grande impegno.

In quest’ottica siamo oggi nel giusto timing per dare spazio alle nuove frontiere delle “Medicine Integrate” e il loro contributo verso l’ottimizzazione delle performance atletiche senza effetti collaterali e senza tossicità.

 

Nasceranno delle Giornate di studio dedicate all’analisi e al confronto di quanti operano nel campo dello Sport e sono sensibili alla creazione di un nuovo standard: stili di vita e terapie che possano assicurare sia all’atleta dilettante che al professionista, una vita sana e un’attività sportiva priva di tossicità.

 

In particolare si vedrà il contributo della cosiddetta Medicina Sportiva Integrata con l’intervento di professionisti di diverse specialità mediche della medicina convenzionale e di quelle integrate alla medicina occidentale: Agopuntura, Omeopatia, Fitoterapia, Nutrizione, Medicina Manuale, Medicina rigenerativa.

 

Verranno presentate le possibilità offerte da queste discipline, i risultati che si possono ottenere nel miglioramento della performance e avviato un confronto con i medici dello sport, gli atleti, i tecnici della preparazione atletica e con i soggetti istituzionali che, a diverso titolo, intervengono nella gestione dell’atleta.

È prevista anche la partecipazione di atleti che già utilizzano la Medicina Integrata e possono quindi raccontare e condividere la loro esperienza.

 

La forma sarà quella della Tavole Rotonde aperte ai vari contributi e alla discussione vivace delle materie trattate, per garantire l’approfondimento e la reciproca comprensione.

Lo scopo è di informare e sensibilizzare sulle diverse opzioni offerte, per diminuire il ricorso al doping garantendo una maggiore longevità sportiva dell’atleta e un miglior bilanciamento psicofisico.

 

Questa iniziativa può essere considerata unica nel suo genere, dato che non esistono al momento altri luoghi di confronto su questi temi e spesso le società sportive, gli atleti ed i medici sportivi che vogliono utilizzare queste tecniche, sono costretti ad affidarsi a soggetti dalla non comprovata professionalità.

 

 

Direzione scientifica

Dr. Cecilia Lucenti

Medico specialista in Agopuntura e Neuroauricoloterapia

Agopuntore Robur Siena Calcio

 

Comitato

Scientifico

Dr.ssa Cecilia Lucenti

Dr.ssa Rosaria Ferreri

Dr Paolo Scognamiglio

in collaborazione con